Pigmentazione della pelle

pigmentazione della pellePigmentazione della pelle, o il colore della nostra pelle, è il risultato della melanina nelle nostre cellule della pelle nonché genetica. Anche se la genetica sono responsabili per i colori della pelle simili in tutta una popolazione locale, le cause evolutive sono state comprese.

Una vasta gamma di fattori genetici e ambientali si ritiene essere dietro i vari colori di pelle umana, e ci sono molte cose, sia fatto naturale e l'uomo, che può alterare il colore della pelle di un individuo. Fattori naturali come l'invecchiamento, anomalie genetiche (quali albinismo), e l'esposizione agli agenti atmosferici (acqua, aria, luce, eccetera). Fattori artificiali includono concia di routine e l'esposizione a sostanze chimiche e altre sostanze.

Si teorizza che a un certo punto la specie umana condiviso un colore della pelle molto simile su tutta la sua popolazione. Questo sarebbe in un momento in cui la civiltà teorizzata era concentrata intorno all'equatore. Le differenze di tonalità della pelle ha cominciato a verificarsi con migrazione umana più e più a nord ea sud verso i poli. Come persone si sono spostate verso nord, e c'era meno sole, pelle scura è diventato inutile come un protettore naturale dai raggi UV, e gli esseri umani si sono evoluti pelle più chiara.

Melanina e la pigmentazione della pelle

La melanina è in controllo di quanto il corpo produce pigmenti. Gare pelle più scura in genere hanno più melanina di gare con la pelle più chiara, che determina livelli pigmento superiori e inferiori, rispettivamente. La melanina è a sua volta prodotto da cellule chiamate melanociti, che operano sotto le richieste genetici per produrre rosso scuro e marrone melanina attraverso il processo di melanogenesi.

pigmentazione della pelle 3Il controllo genetico in questi due tipi di melanina si crede di essere responsabile per la vastissima gamma di colori della pelle umana che vediamo oggi. Poiché melanina è responsabile del controllo della quantità di radiazione ultravioletta della pelle assorbe, sono necessarie per evitare le complicazioni che possono portare al cancro della pelle livelli sani di melanina.

L'esposizione al sole produce La vitamina D, una vitamina tanto necessaria per la salute globale, così come più melanina, quindi bisogna stare attenti a bilanciare la loro esposizione tra ciò che è necessario per essere in buona salute e una dose eccessiva che si traduce in scottature e altre complicazioni.

Anche se l'esposizione ai raggi ultravioletti può scurire la pelle direttamente, c'è una scuola di pensiero che crede la migrazione nord non era l'unica ragione per cui gli esseri umani hanno cominciato a sviluppare la pelle più chiara. Poiché melanina e pigmento sono responsabili per la quantità di luce assorbita nel corpo, e perché i nostri corpi convertono la luce solare in vitamina D, una teoria ampiamente accettata propone che la pelle più chiara è venuto solo in giro quando la nostra dieta non è più condizione sufficiente di vitamina D e più luce solare necessaria per essere assorbito per bilanciare la differenza.

Questa teoria afferma che con l'insorgenza e diffusione dell'agricoltura, alcune carni e le piante che erano ricchi di vitamina D sono stati rimossi dalla dieta comune. Con la diminuzione di vitamina D attraverso la dieta, pelle più chiara evoluto per consentire più vitamina D per assorbire la luce solare via.

Il gene associato con la pelle chiara è stata trovata solo in campioni risalenti circa sei to 10 mila anni, che è di circa quando l'agricoltura cominciava a dominare la caccia migratoria.

L'età e la pigmentazione della pelle

pigmentazione della pelle 2Pigmentazione della pelle può essere influenzata dall'età, nonché dell'ambiente. Con l'invecchiamento del corpo le cellule responsabili per mantenere le cose senza intoppi iniziano a consumarsi, e melanociti non fanno eccezione.

Come più melanociti smettono di funzionare, sarà prodotto sempre meno melanina, che è garantito per causare un cambiamento di colore della pelle. Pigmentazione sul viso è particolarmente suscettibile di modifica con l'età, a causa della elevata quantità di esposizione del viso diventa ogni giorno rispetto al resto del corpo compounding la mancanza di melanina.

La variazione complessiva del tono della pelle effettivo sarà probabilmente graduale, quindi è importante tenere a mente un crescente sensibilità al sole. Il cancro della pelle e le sue potenziali complicanze diventa una maggiore preoccupazione in quanto si invecchia. Come a qualsiasi età, è importante prendersi cura della vostra pelle e di essere sicuro che non permettete di essere sovraesposta.

Albinismo e la pigmentazione della pelle

Albinismo, una condizione congenita, è il caso in cui un organismo nasce sia con una totale mancanza, o totale mancanza vicino, di pigmento nella pelle. È stato tracciato all'assenza di rame contenente tirosinasi che è necessario per il corpo per produrre melanina.

In caso di mancanza totale di pigmento dell'organismo è noto come un albino, un solo risultati parziali mancanza di un albinoid. L'albinismo è stato visto per interessare tutti i vertebrati, non solo gli esseri umani, ed è spesso accompagnata da problemi di visione come astigmatismo.

pigmentazione della pelle 4Quelli effetto da albinismo sono altamente sensibili alle scottature e tumori della pelle. Non vi è attualmente alcun metodo noto che può invertire albinismo, a causa della sua componente genetica. Per quanto concerne disturbi della vista, occhiali e in alcuni casi sono comuni ambulatori, ed efficace, a correggere casi anche gravi di problemi di vista.

Mentre la pigmentazione della pelle può essere influenzata da una vasta gamma di fattori che sono entrambi fuori e sotto il nostro controllo, lo scopo di pigmentazione è esclusivamente per regolare la quantità di radiazione ultravioletta corpo assorbe. Tuttavia, la gamma delle condizioni presenti che hanno un effetto sul colore della pelle di uno sono i responsabili del colore come propria genetica, come chi trascorre troppo tempo dentro o fuori il sole renderà evidente.

La cosa importante da ricordare è che non importa quanto o quanto poco pigmento è in pelle, eccessiva esposizione al sole non è mai buono, e mantenere la pelle sana è una grande parte di fare in modo che non ci siano complicazioni più tardi nella vita.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *